Scale blues : ogni tonalità

La scala Blues deriva dall’Africa, da scale pentatoniche contaminate anche da scale arabe. Terza minore quarta aumentata ( ma anche la settima minore ) sono le note blues caratteristiche. E’ una delle migliori scale jazz, una delle più usate in questo stile.

Questa scala suona bene sull’accordo minore settima, dominante settima, semidiminuitoe diminuito.

Puoi usarla, nell’improvvisazione, anche su un accordo Maggiore 7 ma fai attenzione alle note blues: suonale come note di passaggio, appoggiature o note di volta. Ogni strumentista compreso il cantante dovrebbe suonarle molto spesso, soprattutto quelle nelle tonalità  meno usate ( G#, C#, eccetera) che tendenzialmente vengono usate di meno nei soli.

Nelle improvvisazioni stai attento a non abusare nell’uso di questa scala, perchè far sentire troppo la stessa sonorità  risulta noioso e pesante. Inoltre la scale blues hanno un carattere molto forte e subito riconoscibile: èpiacevole e si possono considerare un jolly negli assolo, ma vanno usate con parsimonia per non stancare l’orecchio dell’ascoltatore.

la scala blues in ogni tonalità

melodia nell’improvvisazione e nella composizione.

Le scale blues nei generi musicali

Le scale blues sono usate in molti generi musicali.

Per esempio:

Blues, jazz, rock and roll, funk, soul, rhythm and blues, dance, pop…

Le sonorità  blues sono tra le più usate nella storia della musica del novecento. Praticamente quasi tutti i generi nati negli ultimi cento anni di storia della musica, soprattutto non classica, si rifanno al blues.

E’il mio genere preferito, soprattutto quando si contamina con il jazz, il pop e la dance.

Impara online tutte le scale blues e jazz

Suona ed impara a memoria tutte le dodici scale blues. Poi inizia da improvvisare su una struttura blues maggiore o minore usando SOLO le note delle scala blues. Sull’accordo di dominante le scale blues suonano molto bene. Un grande musicista jazz ha scritto in un suo libro una frase che mi colpì quando avevo 18 anni e diceva semplicemente che il Blues è l’anima del jazz. Pertanto essa si può ritenere una delle più usate e appropriate scale jazz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php