Blues minore : accordi e strutture in ogni tonalità 

Il blues in minore è molto più espressivo di quello in maggiore. Ha più tensione e pathos ed
è ideale per comporre intensi brani melodici.
Come per il blues in maggiore improvvisa su queste strutture usando solo le note cordali (1, 3, 5 ,7 dell’ accordo ) e facendo attenzione a variare l’inizio e la fine delle frasi (nei vari punti della battuta)

blues in minore in ogni tonalià 
il blues minore : struttura ed accordi
blues minore

Uso del blues in minore

Questa struttura Blues è tra le mie forme armoniche preferite. E’ molto espressiva e la musica diventa automaticamente profonda. Migliaia di canzoni famose si basano su questi accordi. Esistono diverse sostituzioni degli accordi che sono più complesse negli standard jazz mentre tendono alla semplicità  con solo tre accordi nel rock-blues, nel funky, nella musica dance e nel pop. Io amo la semplicità  e preferisco pochi accordi, anche per potermi concentrare meglio sulla creatività  della melodia e del fraseggio mentre suono.

Ricordo anche che la musica modale si basa, in genere, su pochissimi accordi (“So What” di Miles Davis solo su due accordi).

La struttura del blues in minore

Impara a memoria la struttura del blues in minore e in maggiore con le loro principali varianti in modo da poterti concentrare meglio sull’improvvisazione. più avanti parlando del concetto armonico delle sostituzioni di accordi, ti mostrerà come variare le strutture armoniche delle canzoni e del blues maggiore e minore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

css.php